LA VÉRITÉ SUR LES PANDAS GÉANTS

LA VERITÀ SUI PANDAS GIGANTI

Panda selvatici non assomigliano per niente alle loro controparti prigioniere. Hanno un morso pericolosamente potente e un intenso desiderio sessuale

C'è molta confusione sui panda giganti, forse più di qualsiasi altra specie vivente. Ciò è dovuto al bagaglio simbolico, politico ed economico assolutamente enorme che si accumula sui panda in cattività. Questo fardello supera di gran lunga quello che sappiamo di questa specie in natura.

gioielli di panda

Questa distinzione tra panda in cattività e panda selvatici è importante. Perché la verità sui panda dipende dal tipo di panda di cui parli.

Se è il panda in cattività che ti interessa, allora lo stereotipo del panda soffice, starnuto, pagliaccio, incapace di allevare è proprio lì.

Ma se è la verità sui panda selvatici che stai cercando, allora devi chiudere gli occhi, fare un respiro profondo e liberare la mente da tutto ciò che pensi di sapere sui panda giganti. La maggior parte di queste informazioni sono false.

Ciò che è innegabilmente vero è che i panda sono animali sorprendenti. Nel 1966, lo zoologo Desmond Morris propose 20 fattori per spiegare l'ossessione degli esseri umani per i panda. Circa la metà di loro era correlata all'aspetto: viso piatto, occhi grandi, aspetto morbido, contorno arrotondato, colori contrastanti, ecc.

Ma le apparenze possono ingannare e sarebbe un errore avvicinarsi troppo a un panda selvatico.

Anche in cattività, dove i panda sono abituati a essere coccolati dagli esseri umani, possono essere pericolosi. Nel 2006, un uomo ubriaco di 28 anni di nome Zhang è entrato nel recinto dei panda allo zoo di Pechino e ha tentato di accarezzare l'animale. Si era esibito di fronte al suo compagno, ma tutto ciò che doveva mostrare per le sue imprese era diventare irriconoscibile. Ci sono foto disponibili, ma sono molto, molto brutte.

Tali lesioni sono possibili grazie al cranio incredibilmente ruvido del panda gigante e alla cresta sagittale simile a un moicano. È l'ancora di un enorme muscolo masticatore che può fornire una delle più grandi forze mordaci di qualsiasi carnivoro. Il panda ha bisogno di questo morso impressionante per farsi strada attraverso la robusta guaina di una canna di bambù.

Il panda ha anche un osso sesamoide radiale allargato, o "falso pollice", che gli consente di afferrare quando mordicchia, una complessa serie di microbi intestinali che aiutano la sua digestione e la volontà di trascorrere più della metà della sua vita in raccogliere, preparare e mangiare bambù.

Con tali adattamenti, il panda gigante ha raggiunto un notevole "cambio di rotta" evolutivo. È un carnivoro che ha trovato un modo per mangiare il bambù, una fonte di cibo abbastanza affidabile di stagione in stagione. Soprattutto, a differenza delle prede della maggior parte dei carnivori, il bambù non è abituato a scappare.

Ma è in tema di sesso che la reputazione dei panda in cattività è più in contrasto con la realtà in natura.

I panda giganti hanno un ciclo riproduttivo speciale, con le femmine adulte che diventano fertili solo una volta all'anno per meno di due giorni.

Noi umani studiamo i panda giganti in natura solo dal 1980 e abbiamo ancora molto da imparare. Ma da quello che possiamo dire, i panda hanno comportamenti sessuali molto, molto diversi in natura.

il panda gigante

Fu il leggendario zoologo George Schaller a fare alcune delle prime osservazioni sul sesso reale dei panda selvatici. Nel 1981, seguì una femmina di nome Zhen-Zhen, così come due panda maschi - uno grande e un cucciolo. "Il piccolo maschio si avvicina, geme e viene rapidamente attaccato di nuovo, anche se tutto ciò che sento è grugnito, ruggente e gemendo come un branco di cani che combattono e vedo il bambù tremare violentemente", scrive in The Giant Pandas of Wolong.

Si scopre che tre o più trii sono la norma per i panda giganti in natura, una disposizione che sarebbe difficile da replicare in qualsiasi zoo. In poco più di tre ore, Schaller registrò il grande accoppiamento maschile con Zhen-Zhen almeno 48 volte, o circa una volta ogni tre minuti. È molto più sesso di quanto abbia fatto la maggior parte degli umani in un anno.

Questa intensità e frequenza del rapporto sessuale può spiegare l'osservazione che i panda sono molto più produttivi in natura che in cattività. Uno studio a lungo termine sui panda con collari trasmettitori nei monti Qingling nella provincia di Shaanxi ha scoperto che le femmine partoriscono in modo affidabile ogni due anni e il 60% dei cuccioli sopravvive fino al loro primo compleanno. "Sulla base del suo potenziale riproduttivo, il panda gigante rimane una specie che si è evoluta con successo", hanno scritto lo zoologo Pan Wenshi e i colleghi nel 2004.

Se ti aggo ancora allo stereotipo del panda malsano, c'è un'altra verità sui panda che devi digerire. Questa specie, in una forma o nell'altra, esiste da circa 20 milioni di anni.

NEGOZIO PANDA:

AUniverso Pandavogliamosensibilizzazione e istruzionetutti gli attori economici. Dimostrando chePanda 🐼 sono animali unicicosì come qualsiasi altro animale, ma anche che inproteggere e preservarehabitat, salveremo moltialtre specie.

Offriamo una selezionemigliori pigiami, tute, tazze, portachiavi,Lint, pantofole e decorazioniIlIl tema della Panda.

Unisciti presto a noi!

🐼Goditi il 15% di sconto sul tuo primo ordine con il codice BLOG15!

ciondolo panda

2 commentaires


  • Eva (support U.D.P.)

    Bonjour CHRISTIANE,

    Merci beaucoup pour l’intérêt que vous portez à notre marque.

    Votre message est pertinent, nous prenons en compte votre avis et nous vous informons que nous allons modifier et actualisé notre article.

    cordialement,
    Eva, Univers de panda :-)


  • Christiane

    La question principale qui mène à confusion n’est pas abordée. Pourquoi, si le panda est un ours, possède t-il un marsupium dans lequel l’embryon de réfugie après sa naissance pour poursuivre son développement comme les koalas, les kangourous etc ? ? ?


Laissez un commentaire

Veuillez noter que les commentaires doivent être approvés avant d'être affichés